Thiago Motta, allenatore dello Spezia, analizza ai microfoni di Italia 1 la sconfitta col Lecce che è costata ai liguri l’eliminazione dalla Coppa Italia: “E’ stata una partita che avevamo iniziato bene poi il Lecce è stato superiore a noi e dobbiamo accettare quella che è la realtà attuale per crescere e aumentare il nostro livello. A partire dalla prossima partita in casa con l’Empoli contro una squadra che sta andando il doppio di noi. Siamo in una situazione nella quale possiamo solo migliorare”.

Sente la fiducia della società?
“La prossima domanda? Chiaro, abbiamo tutti fiducia di uscirne insieme”

Ci crede nonostante il calendario non semplice?
“Come tutte le squadre abbiamo un calendario difficile, affronteremo partita dopo partita. Prima l’Empoli e poi il Napoli”.

Quando rivedremo la squadra col tuo spirito?
“Voglio vederlo tutti i giorni, è la base del nostro sport. Senza non si può affrontarlo ma non credo che manchi alla mia squadra, oggi abbiamo giocato contro un avversario che è stato in campo meglio di noi e dobbiamo accettarlo”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito