La Fiorentina termina in vantaggio per 3-0 il primo tempo annichilendo con il proprio gioco un Genoa quasi impaurito dalla qualità dei viola. Dopo un tiro di Portanova da 40 metri uscito di poco e arrivato nei primi minuti di gara, sono tutte della squadra di Italiano le occasioni e i gol della prima frazione di gioco. All’11’ è Dusan Vlahovic a sbagliare il suo primo rigore in Italia dopo che Saponara era stato atterrato da Hefti: il tiro è un lob troppo debole che viene neutralizzato da Sirigu. Al 15′ però arriva il gol di Odriozola, il primo in Italia, su respinta di Sirigu dopo l’imbucata di Vlahovic su assist di Nico Gonzalez. Al 23′ è Maleh a mettersi in mostra con una bella rovesciata su assist di Gonzalez con la palla che finisce di poco a lato. Vlahovic ci prova ancora al 29′, questa volta di testa, con la palla che esce di un metro alla sinistra di Sirigu. Il meritato raddoppio arriva al 34′ quando Bonaventura viene pescato in area da Biraghi e dopo un iniziale colpo di testa parato da Sirigu, il numero 5 riesce a ribadire in rete per il 2-0 gigliato. Al 42′ è ancora la Fiorentina a passare, questa volta con il capitano Biraghi che da circa 30 metri calcia benissimo battendo ancora Sirigu e il Genoa per il netto 3-0 che punisce l’atteggiamento del Grifone.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito