La Fiorentina ha battuto il Genoa per 6-0 giocando una partita strepitosa e riscattando ampiamente il 4-0 subito nella giornata precedente contro il Torino. I viola hanno sfruttato il momento no del Grifone, che sta passando dalla gestione Shevchenko a quella di Labbadia con questo intramezzo firmato Konko. Protagonista della sfida il capitano Biraghi, autore di una clamorosa doppietta su punizione, con due reti fotocopia. Anche Vlahovic è stato protagonista prima in negativo con un rigore sbagliato con uno scavetto parato da Sirigu e poi con un gol bellissimo proprio su pallonetto nella ripresa, quello del 4-0. In gol anche Odriozola, Bonaventura e Torreira. Proprio il centrocampista italiano numero 5 a fine partita a precisa domanda sull’Europa, ha risposto: “Vogliamo fare più punti che all’andata ma sappiamo che davanti a noi ci saranno molte difficoltà e dovremo farci trovare pronti”. Vincenzo Italiano invece, rispondendo a una domanda sul calciomercato: “Abbiamo fatto due innesti importanti e di qualità. Ribadisco quello che ha detto il ds: chi ha meno minutaggio e vorrebbe avere più spazio potrebbe uscire. Per il momento è questa la risposta che devo dare”. Torna a mandare un messaggio all’ambiente anche il presidente Commisso, nella bufera per l’intervista al Financial Times ma sempre attento, dagli USA, al rendimento della propria squadra: “Congratulazioni al Mister, a tutta la Squadra per la prestazione meravigliosa”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito