Ecco l’analisi del tecnico della Roma Josè Mourinho a Dazn dopo Fiorentina-Roma 2-0:
 
“La spiegazione? La aspettiamo da tante partite, ma non ce l’abbiamo. Oggi ce ne sono due: dopo giovedì ci mancavano energie fisiche e mentali, lo sapevamo. Ma le spiegazioni le voglio dal signor Banti di Livorno: è un tocco, l’arbitro era vicino e non ha dato rigore, il signor Banti interviene… Finiamola così, i tre punti di oggi non erano in discussione. Ma qui non si parla solo di oggi, ma di Venezia, Bologna, tanti episodi. Dov’è ora il signor Banti? Non lo sappiamo, perché ha chiamato Guida che stava lì a dieci metri? E’ veramente troppo quello che succede a questa squadra”.

CONDIZIONE – “12 mesi fa era in panchina in Primavera, oggi gioca tante partite di fila anche europee. 14 partite, 90 minuti moltiplicati per 14 in più rispetto alla Fiorentina. 10 km in media per 14 partite sono tanti, fanno la differenza tra orizzontale e verticale, fra concentrazione e mancanza di concentrazione. Sappiamo di avere il rispetto della gente di Roma, ma vogliamo il rispetto dei Banti di questa vita, che stanno seduti sulla sedia e ci danneggiano“. 



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito