José Mourinho ha rilasciato una lunga intervista a Sky Sports in Inghilterra nel corso della quale ha parlato anche del suo rapporto con Henrikh Mkhitaryan dal passato al presente nella Roma: “Insieme abbiamo vinto tre titoli col Manchester United, purtroppo gli ultimi tre dei Red Devils. Dico purtroppo perché il club mi piace molto e gli auguro il meglio. Con lui quindi tutto è andato bene. Nella seconda stagione invece le cose sono andare in modo diverso. All’inizio la gente diceva che con me non avrebbe avuto nessuna possibilità, ma poi è stato dimostrato il contrario. Eravamo entrambi molto maturi e onesti l’uno con l’altro. Anche con Mino, che riposi in pace, la discussione è sempre andata bene. Quando parlo con i giocatori cerco di essere sempre molto onesto, alla Roma ho visto che avevo bisogno di uno come lui per il mio progetto, capisco la sua importanza per il gruppo e sta disputando una stagione fantastica”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito