Trabzonspor o Molde, dalla vincente della sfida fra turchi e norvegesi uscirà l’avversaria della Roma in UEFA Europa Conference League.

Si rivede il Trabzonspor dopo un anno di stop per aver violato i parametri del Fair Play Finanziario. Quarti in classifica nella scorsa Super Lig, i turchi si sono rinforzati con diversi elementi noti alla Serie A: Bruno Peres e Gervinho sono due ex giallorossi ma il vero pezzo da novanta è Marek Hamsik, approdato a Trebinsonda dopo tre mesi in Svezia a rimettersi in forma. A proposito di vecchie conoscenze, in rosa troviamo anche Vitor Hugo, difensore ex Fiorentina e Caleb Ekuban, nativo di Villafranca di Verona e cresciuto nel Chievo. La stella è il portiere Ugurcan Cakir, titolare anche nella nazionale turca. Sulla trequarti occhio al greco Bakasetas e al 22enne Abdulkadir Omur. L’allenatore dal novembre 2020 è Abdullah Avci, che predilige il 4-2-3-1. Al momento la squadra non ha giocato alcuna partita ufficiale, con l’esordio in campionato che avverrà il 16 agosto.

I norvegesi sono ben più rodati: all’attivo già 14 partite di campionato, dove in questo momento sono al comando con un vantaggio di cinque lunghezze sui campioni in carica del Bodo/Glimt. Allenato da due anni da Erling Moe, il Molde è una squadra che punta a un calcio offensivo: 4-2-3-1 e miglior attacco del torneo e il capocannoniere, il 27enne Ohi Omoijuanfo che fin qui ha realizzato 15 reti e che da gennaio sarà un giocatore dello Stella Rossa. Tra gli elementi di maggior esperienza il centrocampista Magnus Wolff Eikrem, capitano e formato a livello giovanile niente meno che nel Manchester United. Il Molde ha giòà superato in Conference League il primo ostacolo, ossia gli svizzeri del Servette superati 3-0 all’andata in Norvegia rendendo ininfluente il ko a Ginevra per 0-2.



Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito