Oggi alle 12 è fissata la ripresa degli allenamenti della Roma Trigoria, ma Jose Mourinho tiene il fiato sospeso. Ieri, infatti, c’è stato il giro di tamponi molecolari e per questa mattina sono attesi i risultati con alcuni casi sospetti dopo i primi test rapidi di un paio di giocatori al rientro dalle vacanze.

Solamente entro l’allenamento si avrà un quadro completo ma, come riferisce l’Ansa, a preoccupare lo Special One c’è anche un caso no vax tra i titolari della Roma che, qualora decidesse di continuare a non vaccinarsi, dal dieci gennaio non potrebbe più giocare con l’entrata in vigore del nuovo decreto. La società è già al lavoro per cercare una soluzione e resta in attesa che il tema venga dibattuto a livello nazionale prima di intraprendere una strada.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito