Il Paris Saint Germain non va oltre il pareggio per 2-2 contro il Troyes. Per la squadra di Mauricio Pochettino, al terzo pareggio consecutivo in campionato, è un risultato che non può soddisfare, come sottolineato anche da Marco Verratti: “C’è un po’ di frustrazione. Queste sono le partite in cui devi divertirti, vincere, giocare bene, da squadra e adesso siamo un po’ frustrati. Stiamo arrivando alla fine della stagione, usciamo sempre dal campo un po’ nervosi. Non è la cosa che sogniamo. Penso che con la squadra che abbiamo avremmo potuto fare meglio. Abbiamo vinto il campionato, ma dobbiamo dare di più per non avere rimpianti alla fine, per dire che abbiamo dato tutto. Siamo felici di aver vinto il campionato, ma la partita contro il Real ci ha colpito duro: abbiamo fatto 150 ottimi minuti, ma abbiamo questo rimpianto”, le sue parole ad Amazon Video . Poi un breve bilancio sulle difficoltà della stagione che sta per concludersi: “È stata una stagione dura, ci sono partite che abbiamo vinto alla fine, con il carattere, non è mai facile. Ma possiamo essere migliori come squadra. Siamo cambiati molto quest’anno, con nuovi giocatori. Non è una scusa, è difficile creare un grande gruppo quando si cambia molto. Dobbiamo prendere le cose buone in questa stagione e aggiungerle crescere ancora”, ha concluso Verratti.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito