Il grande “tradimento”, sulla scia di quello attuato da Carlos Tevez nel 2009, poteva seriamente concretizzarsi. Alla fine, però, Paul Pogba ha deciso di non cedere alla corte del Manchester City per non fare un torto ai sostenitori dello United, preoccupato anche dalla possibile reazione della parte più calda della tifoseria. Secondo The Times, il francese aveva già trovato l’accordo con il club allenato da Pep Guardiola ma questo aspetto sarebbe stato determinante. Al centrocampista, adesso, restano solo due opzioni: la Juventus e il Paris Saint-Germain.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito