Per la Fiorentina la strada per l’Europa potrebbe diventare un’autostrada, se Vincenzo Italiano negli ultimi 180′ di serie A potesse contare su un Nico Gonzalez ai livelli di lunedì sera, quando l’argentino è stato il protagonista di Fiorentina-Roma. “Mi piace tanto questo giocatore e secondo me potrà fare ancora meglio e soprattutto un numero maggiore di reti a cominciare dall’anno prossimo – racconta Daniel Bertoni, centrocampista campione del mondo con l’Argentina nel 1978 e protagonista in maglia viola dal 1980 al 1984, al Corriere dello Sport – Con le sue possibilità, qualità e il suo dribbling avrebbe già potuto fare più centri, ma il primo anno in Italia non è mai semplice adattarsi. Potrà essere sempre più decisivo per questa squadra che ha un modulo ben definito grazie a Italiano e un bel calcio, divertente”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito