Un acquisto che cambia tutto. Il Milan è pronto a chiudere l’arrivo dalla Stella Rossa di ​Marko Lazetic, attaccante serbo classe 2004, una scelta di prospettiva destinata a cambiare le manovre di mercato dei prossimi giorni. Per prima cosa, in attacco, con il gigante di 192 cm che prenderà il posto di Pietro Pellegri, passato al Torino via Monaco, poi in difesa, con Maldini e Massara che a questo punto dovranno virare su profili comunitari. Con Tomori e Lazetic il Milan ha occupato gli slot disponibili per gli extracomunitari, per questo motivo vanno esclusi nuovi tentativi per J​aphet Tanganga del Tottenham ed Eric Bailly del Manchester United. 

IL PIANO – Resta sulla lista ​Abdou Diallo, centrale senegalese ma con passaporto francese di proprietà del Paris Saint-Germain, impegnato in Coppa d’Africa con i Leoni della Teranga, ma secondo quanto appreso da Calciomercato.com l’idea del Milan è quella di acquistare un giovane difensore low cost (sotto osservazione profili del 2001, 2002 e 2003, come Viti dell’Empoli), per poi pianificare il grande investimento a giugno. Con Botman e Bremer prime scelte.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito