Intervistato da L’Equipe, l’attaccante del Milan Olivier Giroud parla a 360° soffermandosi su passato, presente e futuro: “La Champions? “Abbiamo un conto in sospeso, abbiamo perso le nostre partite per un solo gol (quattro volte), non vedo l’ora di tornarci l’anno prossimo. I ritmi al Milan? Sono stato piacevolmente sorpreso dall’intensità delle sessioni di allenamento. Mi piace correre, ma a volte finisco per esaurirmi. La Serie A sta tornando ad essere competitiva, non c’è più una sola squadra come quando vinceva la Juve”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito