Pietro Pellegri, nuovo attaccante del Milan, è intervenuto sui canali social del parlando della sua nuova avventura in rossonero: “Ho sole sensazioni positive, perché sono tornato in Italia e in un grande club come il Milan. È una possibilità sicuramente di riscattarmi e di ritornare a casa mia in Italia. Da quando sono piccolo mio padre mi ha trasmesso la passione del calcio e giocare per questo club, che è il club più titolato e anche grandi club della storia del calcio sia spettacolare. Sicuramente io arrivo qua con grande voglia di crescere e migliorare fare e cercherò di imparare al meglio guardando ai miei compagni di reparto che sicuramente sono due grandi campioni come Ibrahimovic e Giroud. So sono qua per imparare e migliorare. A me piace tanto attaccare la profondità e scattare nello spazio. La famiglia per me è tutto è stata è stata molto d’aiuto e mi è stata anche vicino nei momenti difficili e belli. Non vedo l’ora di cominciare ad allenarmi con i miei nuovi compagni. Ho scritto a Ballo prima di ufficializzare tutto e mi ha consigliato di venire qua perché è club top e professionale. Mi ricordo di Ronaldinho, Inzaghi, Ronaldo il fenomeno, Seedorf, Pirlo tutti quanti. Ero piccolo che li guardavo, avevo le figurine, giocava alla playstation. È un sogno giocare oggi per questa squadra”.



Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito