La Gazzetta dello Sport propone la moviola di Milan-Atalanta. Primo episodio che fa discutere: Djimsiti e Giroud corrono verso il punto di caduta del pallone e la gamba dell’atalantino incrocia quella del milanista ma fuori area; c’è poi un tocco del difensore sull’attaccante ma impercettibile. Ripresa: ok l’ammonizione di Koopmeiners (su Theo in fuga) mentre al 13’ s.t. Leao porta in vantaggio il Milan con l’azione che si genera dopo un contrasto Kalulu-Pessina: il Var non interviene in questi casi, Orsato è vicino e considera il contatto non rilevante. Ma il contatto c’è e poteva essere fischiato.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito