Il Paris Saint-Germain è disposto a fare di tutto per convincere Kylian Mbappé a firmare un nuovo contratto. Secondo L’Équipe, l’attaccante francese non avrebbe ancora escluso l’opzione di restare a Parigi ma ha posto alcune condizioni. Prima di tutto vuole un ruolo definito in campo, senza essere costretto a cambiare la sua posizione a seconda della presenza di Neymar e Messi. Uno status di “fuoriclasse assoluto”, con una maggiore considerazione e anche il compito di calciare i rigori, un punto che giocherebbe a favore dei francesi poiché questo privilegio al Real Madrid sarebbe più difficile da ottenere.

Mbappé, inoltre, avrebbe espresso perplessità sull’acquisto di Sergio Ramos, manifestando il proprio disappunto anche davanti ad alcuni dirigenti. Per il classe ’98, lo spagnolo non avrebbe alcuna utilità nel progetto e per questo motivo il club potrebbe promettergli la cessione dell’ex Real. Per ultimo, il campione del Mondo nel 2018 avrebbe chiesto maggiore severità nei confronti dei sudamericani, che a suo modo di vedere godono di troppi privilegi nello spogliatoio. Per convincerlo a rinnovare per due anni è pronto un bonus di 25 milioni alla firma.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito