Jurgen Klopp, tecnico del Liverpool, ha parlato alla BBC dopo la vittoria in FA Cup contro il Chelsea: 

“Eccezionale, è stata una partita incredibile e intensa contro il Chelsea che si sarebbe meritato la vittoria esattamente allo stesso modo, come del resto era già accaduto in Carabao Cup. Questo dimostra quanto sono piccoli i margini di differenza tra le due squadre. Non potrei essere più orgoglioso dei miei ragazzi, del percorso che hanno fatto, di quanto hanno combattuto. Van Dijk? Penso che Virgil stia bene ma il suo muscolo era dolorante. I calci di rigore sono stati snervanti, le mie unghie sono sparite. Mi dispiace davvero per il Chelsea: è dura per la seconda volta giocare 120 minuti così e non ottenere nulla, è difficile da accettare ma sono felice per noi. Siamo mostri di mentalità, ma anche loro lo sono stati: è stato deciso tutto da un rigore. Il Chelsea ha giocato benissimo ma alla fine ci deve essere un vincitore e quelli siamo stati noi oggi”.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito