live

10.24 – Covid, ecco le regioni a rischio zona gialla – Sulla base delle nuove soglie in vigore da luglio (10% di occupazione delle rianimazioni e 15% dei reparti ordinari), la Sicilia teme il cambio di colore, ma anche Sardegna e Calabria sono in bilico.

MERCOLEDÌ 25 AGOSTO

20.45 – Ginter positivo – Matthias Ginter è risultato positivo al coronavirus. Il difensore del Borussia Mönchengladbach è attualmente in quarantena ed è monitorato costantemente. Fonti del club fanno sapere che ha ricevuto la doppia dose del vaccino. Nella partita di sabato scorso contro il Bayer Leverkusen, Ginter è dovuto uscire dal campo al 63′ per un capogiro.

17.52 – I numeri della pandemia in Italia – La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 266.246 tamponi e individuati 6.076 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 135.325, 230 in meno rispetto a ieri. Nell’ultimo giorno sono morte 60 persone affette da Coronavirus per un totale di 128.855 decessi dall’inizio dell’epidemia.

Attualmente positivi: 135.325 (-230)
Deceduti: 128.855 (+60)
Dimessi/Guariti: 4.230.677 (+6.248)
Ricoverati: 4.540 (+127) di cui in Terapia Intensiva: 504 (+19)
Tamponi: 82.370.951 (+266.246)
Totale casi: 4.494.857 (+6.076, +0,14%)

16.23 – Figliuolo: “Entro il 30 settembre 80% degli italiani vaccinati” – “L’obiettivo dichiarato a marzo di vaccinare l’80% della popolazione over 12 anni, sarà pienamente completato entro il 30 settembre”. Lo ha detto il commissario straordinario Francesco Figliuolo. Il numero di somministrazioni dall’inizio della campagna ha raggiunto quota 75.622.961, portando a oltre il 67,6% la percentuale della popolazione over 12 protetta dagli effetti del Covid, pari a 36,5 mln di vaccinati. La percentuale di coloro che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino supera intanto il 72,3% pari a 39 mln, che diventano 41,6, oltre il 77% dell’intera platea, se si sommano le dosi uniche e le persone già contagiate.

11.25 – Juventus U23, nota del club: Marley Aké negativo al Covid-19. Può riprendere gli allenamenti – Buone notizie per la Juventus U23 di Lamberto Zauli. Come comunicato dal club bianconero attraverso i propri canali social, Marley Aké ha effettuato, come da protocollo, il controllo con test diagnostico (tampone) per il coronavirus-Covid 19. Gli esami hanno dato esito negativo e, pertanto, il calciatore può tornare alla regolare attività.

MARTEDÌ 24 AGOSTO

23.05 – Premier League, nelle ultime due settimane sono emersi 16 positivi al Coronavirus – La Premier League torna a fare i conti con il contagio da Coronavirus. La massima lega di calcio professionistico inglese, infatti, ha reso noto che oltre alle positività già emerse di Pulisic (Chelsea) e White (Arsenal) degli scorsi giorni, ve ne sarebbero state altre. In tutto, sui 3060 test condotti tra il 16 e il 22 agosto, sono emersi 16 casi tra calciatori e membri degli staff. Dodici nel primo turno, quattro nel secondo: in totale il numero è in aumento dopo i nove casi della prima settimana di agosto e gli undici di quella terminata al 15 del mese.

22.05 – Costa: “Ok definitivo Pfizer sia stimolo per indecisi a vaccinarsi” – Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa commentando l’approvazione definitiva da parte dell’agenzia del farmaco Usa Fda del vaccino di Pfizer: “E’ una certificazione in più che mi auguro possa servire a stimolare qualche concittadino, che non lo ha ancora fatto, a vaccinarsi”.

19.10 – Protezione Civile, il bollettino: 4.168 nuovi contagiati (+617 positivi rispetto a ieri). 44 morti in 24h – La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 101.341 tamponi e individuati 4.168 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 135.555, 617 in più rispetto a ieri. Nell’ultimo giorno sono morte 44 persone affette da Coronavirus per un totale di 128.795 decessi dall’inizio dell’epidemia.

Attualmente positivi: 135.555 (+617)
Deceduti: 128.795 (+44)
Dimessi/Guariti: 4.224.429 (+3.505)
Ricoverati: 4.413 (+174) di cui in Terapia Intensiva: 485 (+13)
Tamponi: 82.104.705 (+101.341)
Totale casi: 4.488.779 (+4.168, +0,09%)

17.20 – Bologna, Di Vaio e 3 giocatori testimonial della campagna vaccinale: “È la strada giusta” – Nell’ambito del programma di vaccinazione del Bologna, questo pomeriggio Andreas Skov Olsen, Takehiro Tomiyasu, Michael Kingsley, assieme ai giocatori della Primavera, sono stati sottoposti alla vaccinazione anti-covid presso l’Ospedale Maggiore di Bologna, diventando testimonial della campagna vaccinale che oggi si rivolge soprattutto ai più giovani. Ad accompagnare i rossoblù – si legge nella nota ufficiale del club – oltre al responsabile sanitario Giovanbattista Sisca era presente Marco Di Vaio che ha supportato l’iniziativa: “Crediamo molto nel vaccino per debellare il virus e restituire ai nostri ragazzi la socialità. I dati degli ultimi mesi, dall’inizio della vaccinazione, ci dicono che questa è la giusta strada da seguire”.

11.10 – Liverpool, chiesto all’Egitto di non convocare Salah. Per evitare la quarantena al rientro – Secondo quanto riferito dal Daily Mail il Liverpool avrebbe scritto alla Federcalcio egiziana per chiedere che Mohamed Salah non venga convocato per le sfide di qualificazione a Qatar 2022 in programma a settembre contro Gabon e Angola. Il motivo di questa richiesta è la presenza dell’Egitto nella lista rossa dei paesi a rischio Covid-19 dell’Inghilterra. Se Salah dovesse infatti giocare la gara contro l’Angolo a Il Cairo sarebbe poi costretto a 10 giorni di quarantena obbligatoria al suo ritorno a Liverpool come previsto dalle norme anti-covid del paese britannico. L’Egitto dal canto suo ha chiesto alla FIFA un’esenzione dal rispetto di queste regole per poter avere Salah a disposizione e non costringerlo a sottoporsi alla quarantena al rientro in Inghilterra. Il quotidiano spiega che la stessa richiesta verrebbe applicata anche per altri calciatori stranieri come i brasiliani Alisson, Roberto Firmino e Fabinho che potrebbero saltare le prossime sfide della nazionale verdeoro.

LUNEDÌ 23 AGOSTO



Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito