La fine dei giochi. Il Napoli di Luciano Spalletti scende in campo per l’ultima volta in questa stagione, allo stadio Picco di La Spezia contro lo Spezia di Thiago Motta, nell’ultimo anticipo del lunch match domenicale del campionato, valido per la 38esima e ultima giornata di Serie A: alle 12.30 i partenopei, dopo aver salutato il capitano Lorenzo Insigne nel commiato al Maradona, affrontano i liguri, che all’andata gli inflissero una delle sconfitte più pesanti, rivelatasi poi decisiva in ottica corsa scudetto e salvezza. Oggi invece è ormai tutto cristallizzato: Napoli terzo e aritmeticamente qualificato alla prossima Champions League, Spezia già salvo e alla ricerca del 14esimo posto in classifica. In ottica classifica marcatori, Osimhen e Mertens cercano rispettivamente l 15esimo e il 12esimo gol in Serie A.

STATISTICHE E PRECEDENTI – Tra le squadre presenti in entrambi gli ultimi due campionati, il Napoli è quella contro cui lo Spezia ha la miglior percentuale di successi in Serie A (67%) – i liguri hanno vinto due delle tre sfide contro i partenopei, perdendo tuttavia l’unica giocata al Picco (1-4 l’8 maggio 2021). Lo Spezia ha perso il 60% delle sfide di Serie A contro formazioni nelle prime tre posizioni in classfica (6/10) – completano il bilancio tre successi (incluso l’1-0 contro il Napoli nella gara d’andata) e un pareggio. Dopo il successo per 3-2 sull’Udinese nell’ultimo turno, lo Spezia potrebbe infilare due vittorie di fila per la seconda volta in questo campionato: nella prima occasione i liguri arrivarono a tre, lo scorso gennaio contro Genoa, Milan e Sampdoria. Lo Spezia arriva da tre sconfitte interne consecutive in Serie A e nella competizione non ne ha mai registrate quattro di fila (arrivò a tre anche anche all’inizio di questo campionato, contro Udinese, Juventus e Milan). Il Napoli ha tenuto la porta inviolata nelle ultime due uscite di campionato e non arriva a tre di fila dallo scorso ottobre (quattro in quell’occasione). Il Napoli ha trovato il gol in 17 delle 18 trasferte finora giocate in questo campionato: dovessero segnare in questo match i partenopei chiuderebbero per la prima volta nella loro storia in Serie A un’intera stagione con una sola partita fuori casa senza aver trovato il gol (0-0 v Roma il 24 ottobre 2021). Il Napoli è attualmente la miglior difesa del campionato al pari del Milan (31 reti subite) – solo una volta i partenopei hanno chiuso una stagione di Serie A come miglior difesa (includendo parimerito), grazie ai 19 gol subiti in 30 partite nel 1970/71. Daniele Verde è uno dei soli quattro giocatori capaci di segnare almeno cinque gol e fornire almeno cinque assist dall’inizio del 2022 in Serie A, insieme a Domenico Berardi, Rafael Leão e Sergej Milinkovic-Savic – il classe ’96 potrebbe diventare il secondo giocatore dello Spezia a trovare la rete in tre presenze consecutive di Serie A dopo M’Bala Nzola tra novembre e dicembre 2020.

La prossima sarà la 250ª partita da titolare in tutte le competizioni con la maglia del Napoli per Dries Mertens: il belga è il giocatore del Napoli attualmente in rosa che ha realizzato più reti alla 38ª giornata di campionato con i partenopei (quattro). Lo Spezia è l’unica squadra contro cui Victor Osimhen ha preso parte a tre reti in una singola partita dei cinque maggiori campionati europei (doppietta più assist l’8 maggio 2021) – l’attaccante del Napoli ha messo lo zampino in 16 reti in questa Serie A e potrebbe eguagliare il suo record stagionale nei Big-5, stabilito con il Lille nel 2019/20 (13 marcature e quattro assist).

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Spezia (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Salva Ferrer; Maggiore, Kiwior; Verde, Manaj, Agudelo; Antiste. 

Napoli (4-2-3-1): Meret; Zanoli, Juan Jesus, Koulibaly, Ghoulam; Demme, Lobotka; Zielinski, Elmas, Politano; Petagna. 

DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE IL COMMENTO DI FRANCESCO MAROLDA PER 100° MINUTO.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito