Esaurita la settimana di Coppa Italia e in attesa del rush finale del calciomercato invernale, la Serie A torna a pensare al campionato, pur con tanti dubbi dovuti alla diffusione dell’epidemia, che in questo weekend mette in difficoltà tre squadre in particolare: Salernitana, Venezia e Cagliari dovranno fare di necessità virtù, in attesa di tempi migliori. Di seguito le probabili formazioni di Torino-Sassuolo raccolte dagli inviati di TMW:

▪ Torino-Sassuolo – Domenica 23 gennaio, ore 15.00, stadio Grande Torino
▪ Arbitra Francesco Fourneau, della sezione di Roma 1
▪ Classifica: Torino 31 punti, Sassuolo 28 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Praet e Brekalo dietro Sanabria, Belotti ancora out
L’undici del Torino che ha espugnato Marassi, sponda blucerchiata, viaggia verso la conferma anche per la sfida contro il Sassuolo. In porta ci sarà Milinkovic-Savic, chiamato al riscatto dopo le incertezze di Genova, e davanti a lui il terzetto con Bremer, Rodriguez e il rientrante Djidji, tenuto a riposo nello scorso turno. Mandragora ha scavalcato Pobega e può giocare nuovamente al fianco di Lukic, sugli esterni ci saranno ancora Singo e Vojvoda. In attacco spazio a Sanabria con Praet e Brekalo sulla trequarti, mentre Belotti non è ancora rientrato a disposizione.

Defrel torna in panchina, tocca a Scamacca dal 1’
Ancora emergenza in casa Sassuolo. Dionisi dovrebbe confermare il 4-2-3-1 con Consigli in porta, Muldur e Rogerio dovrebbero agire sulle fasce difensive, con Chiriches e Ferrari al centro. In mezzo al campo intoccabili Frattesi e Maxime Lopez. In avanti dovrebbe esserci il ritorno dal 1′ minuto di Berardi con Raspadori e Kyriakopoulos a completare il tridente alle spalle dell’unica punta Scamacca, con Defrel in panchina.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito