Di seguito le ultime dai campi su Cremonese-Roma, raccolte dagli inviati di TMW:

▪ Cremonese-Roma – Martedì 28 febbraio, ore 18.30, stadio Zini
▪ Arbitra Marco Piccinini, della sezione di Forlì
▪ Classifica: Cremonese 9 punti, Roma 44 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Il gol non basta: Dessers in vantaggio su Tsadjout
Dopo lo sgambetto di Coppa Italia, la Cremonese spera di riuscire ancora una volta nell’impresa e battere la Roma. Mister Ballardini avrà a disposizione l’intero organico ad eccezione di Chiriches, vittima di un trauma contusivo. A difendere la porta di Carnesecchi saranno Ferrari, Bianchetti e Vasquez, in rientro dopo una giornata di squalifica. Sulle fasce confermatissimi Sernicola, chiamato ad affrontare uno Spinazzola formato Euro 2020, e Valeri, galvanizzato dal gol al Torino. A centrocampo il terzetto titolare sarà composto da Pickel, Meité (in vantaggio su Castagnetti) e Benassi. In attacco Okereke è inamovibile, mentre al suo fianco Dessers pare in vantaggio su Tsadjout nonostante il gol della scorsa giornata.

Wijnaldum dal primo minuto, si può. C’è Dybala con Belotti
Dopo le fatiche di coppa la Roma avrà tempo fino alla gara di martedì contro la Cremonese per riprendere fiato. Qualche cambio Mourinho, comunque, lo farà visto che Smalling sarà squalificato e Abraham non è ancora al top. Il modulo, però, resta lo stesso con Rui Patricio in porta e i tre centrali che saranno Mancini, Kumbulla e Ibanez. Sulle fasce potrebbe toccare nuovamente a Karsdorp sulla destra con El Shaarawy a sinistra, mentre al fianco di Cristante potrebbe essere la volta di Wijnaldum dal primo minuto. Se staranno bene, Pellegrini e Dybala giocheranno ancora dall’inizio con Belotti prima punta.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito