L’allenatore della Lazio, Maurizio Sarri ha dichiarato dopo la sconfitta per 2-1 sul campo del Porto nell’andata dei sedicesimi di finale in Europa League: “Abbiamo giocato una buona partita di personalità contro una squadra forte, peccato non essere riusciti a chiudere il primo tempo in vantaggio. L’unico difetto di stasera è stato l’approccio alla ripresa, poi ci siamo risvegliati e siamo andati vicini al pareggio con Felipe Anderson. Abbiamo creato le loro stesse occasioni da gol, i nostri tre attaccanti hanno fatto bene pur avendo caratteristiche diverse da Immobile. Domani parlerò con il dottore per capire le condizioni di Ciro, ora pensiamo alla trasferta di domenica sera in campionato a Udine. Poi al ritorno, innanzitutto dovremo segnare un gol. Peccato per il cambio del regolamento, questo risultato sarebbe stato ancora più importante. La qualificazione è aperta”. 



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito