Intervenuto ai microfoni di DAZN, Maurizio Sarri risponde alle domande di mercato. E in merito al famigerato indice di liquidità risponde: “Lo sto iniziando a studiare, ma non capisco perché ci sono squadre indebitate ma che hanno un indice di liquidità che gli permette di spendere. Se esce qualcuno sarà rimpiazzato. La società sa quello di cui ho bisogno; se si fa subito abbiamo 3 o 4 mesi per preparaci, altrimenti si farà a luglio”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito