Come riferisce il sito ufficiale della FIGC, a meno di due settimane dalla finale di UEFA Women’s Champions League, “lo Juventus Stadium ha ospitato un convegno sul tema dello sviluppo del calcio femminile in Italia, che vivrà nella serata di sabato 21 maggio con la sfida tra Barcellona e Lione un altro momento importante”

Presente, all’evento, il capitano Nazionale Italiana e della Juventus Women – oltre che vicepresidente dell’AIC – Sara Gama: “Nel 2019 arrivammo ai quarti di finale del Mondiale ed eravamo tutte dilettanti, eppure l’Italia fu protagonista di un risultato straordinario. Il professionismo è uno step necessario, è come dire che ci crediamo davvero. Un professionismo che avrà due effetti: tutele per le giocatrici e calcio a 360 gradi per far stare l’Italia dove deve stare. In questa Champions, dove con la Juventus siamo state protagoniste, sono stati riempiti gli stadi di tutta Europa e battuti record su record: abbiamo visto quanto il calcio femminile sappia trascinare. Il 21 maggio, proprio in questo stadio, potremo vedere quanto siamo cresciuti in Italia rispetto alla finale di Reggio Emilia del 2016. I segnali sono buoni, questa sarà l’occasione per gioire ancora”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito