Il vice presidente dell’Inter Javier Zanetti ha parlato al portale planetwin365.news soffermandosi sull’attualità nerazzurra e del calcio italiano:

Sta per aprirsi una nuova edizione di Coppe europee. Secondo lei, le italiane conquisteranno tutte agevolmente la fase eliminatoria?
“Dal mio punto di vista i gironi sono tutti equilibrati e complicati nello stesso tempo. La Champions è una competizione fatta anche di dettagli e che richiede un ottimo stato di forma nel momento degli appuntamenti in campo. Le quattro squadre italiane hanno dimostrato di essere competitive e mi auguro che possano tutte andare avanti nel percorso”.

Rispetto alla Nazionale italiana, crede che Luciano Spalletti possa rappresentare la persona giusta come ct?
“Conosco bene Luciano, sinceramente è una persona che sa fare benissimo il suo lavoro. Ha tanta esperienza e grande entusiasmo, con lui mi auguro di cuore la Nazionale italiana possa trovare il giusto percorso che le compete”.

Il campionato è appena agli inizi ma c’è qualche squadra o singolo giocatore che l’ha già colpita?
“Siamo agli inizi ma credo che sarà un campionato molto equilibrato. Mi ha colpito molto Thuram che sta facendo un grande inizio di campionato e non era scontato poiché era abituato ad un altro tipo di torneo”.

La Serie A si è arricchita di nuovi giocatori argentini, come Retegui al Genoa e Beltran alla Fiorentina. Come vede il loro esordio?
“Mi fa molto piacere che arrivino giocatori argentini, soprattutto se sono giovani, perché credo che un percorso in Italia li farà crescere molto proprio come è capitato a me”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito