Quale modo migliore di arrivare alla chiusura di una stagione difficile nella quale si è giocato veramente poco se non organizzando un torneo nella splendida cornice di Pavone Canavese. Ci ha pensato l’Independiente Ivrea che ha ospitato Sabato 26 Giugno le ragazze delle giovanili U12 della Rivanazzese, della Femminile Juventus insieme ad Accademia Torino e Pro Vercelli. Sotto un sole a dir poco cocente le ragazze hanno dato vita a sfide ricche di gol ed emozioni, a terminare la competizione al primo posto sono proprio le padrone di casa che si impongono.

Una bella soddisfazione per le ragazze allenate da Emiliano Iannone. A dare il via alla kermesse sportiva Gianfranco Bruno, responsabile del settore giovanile dell’Independiente Ivrea che ha sottolineato che il vero premio e traguardo è essere presenti e dare ancora un segnale importante dopo i periodi difficili legati alla pandemia, tutti vincitori e un unico obbiettivo, il calcio femminile riparte e lo fa in grande stile.

L’Independiente rimane una meravigliosa realtà in Canavese, una culla del calcio femminile che porta in alto i valori dello sport e ci regala un settore giovanile di grande prestigio insieme alla prima squadra che ha regalato tante soddisfazioni con la promozione al termine della stagione precedente in Serie C. la partenza del torneo parte piano con i padroni di casa che battono di misura sul sintetico l’Accademia Torino mentre in contemporanea sull’altro campo in erba la Femminile Juventus capitanata da Moccia e la Rivanazzese di capitan Rebollini non vanno oltre l’1-1. nel secondo match la Pro Vercelli ancora fresca di riposo esordisce con Sagristano con la fascia da capitano e supera proprio i Bianconeri per 2-1 con Bredo e Iurato in grande spolvero. i padroni di casa si impongono nel mentre per 2-1 ai danni della Rivanazzese iniziando la loro fuga verso il primo posto.

Nel terzo match la stanchezza dovuta al grande caldo si fa sentire e arrivano le prime goleada, è l’Accademia a presentare la manita con la Pro Vercelli, Somà sprona le compagne a dare il massimo, Milani e Petrantoni raccolgono alla perfezione il messaggio e si rendono protagoniste senza risparmiarsi sul campo. Le ragazze non vogliono più fermarsi e nel penultimo match sono le padrone di casa a firmare il record il successo sulla Pro Vercelli, con anche due perle firmate da Alice e Tagliavia.

Il torneo è un successo senza ombra di dubbio, una splendida giornata di sport e di agonismo che nonostante il caldo afoso ha visto darsi battaglia le cinque compagini, visibile la soddisfazione di Gianfranco Bruno padrone di casa e organizzatore dell’evento alla fine della giornata, abbiamo avuto modo di parlare con lui nel corso del torneo e ci ha confermato che l’Independiente è presente e continuerà il suo progetto ambizioso di valorizzare il calcio femminile e magari un giorno di vedere una di queste splendide ragazze esordire in nazionale regalandoci emozioni che solo il calcio è capace di dare.

RISULTATI

PARTITA 1

INDEPENDIENTE IVREA – ACCADEMIA TORINO 1-0

JUVENTUS – RIVANAZZESE 1-1

RIPOSA PRO VERCELLI

PARTITA 2

JUVENTUS – PRO VERCELLI 1-2

INDEPENDIENTE IVREA – RIVANAZZESE 2-1

RIPOSA ACCADEMIA TORINO

PARTITA 3

ACCADEMIA TORINO – PRO VERCELLI 5-0

JUVENTUS – INDEPENDIENTE IVREA 2-2

RIPOSA RIVANAZZESE

PARTITA 4

ACCADEMIA TORINO – RIVANAZZESE –  5-0

 INDEPENDIENTE IVREA – PRO VERCELLI 7-0

RIPOSA JUVENTUS

PARTITA 5

ACCADEMIA TORINO – JUVENTUS 1-0

PRO VERCELLI – RIVANAZZESE 0-1

RIPOSA INDEPENDIENTE IVREA

INTERVISTA A BORDO CAMPO A GIANFRANCO BRUNO

 

LA FOTOGALLERY

Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito