Sarebbe stata più amara, l’impresa inutile? Il Venezia non lo saprà mai, perché all’Olimpico contro la Roma, dopo l’iniziale vantaggio di Okereke, finisce 1-1. Un buon risultato in teoria per i lagunari, ma la notizia più importante arriva ben prima del fischio d’inizio: con il pareggio fra Empoli e Salernitana, infatti, Maenpaa – MVP stasera – e compagni entrano in campo già aritmeticamente retrocessi.

Resta l’orgoglio, e il futuro da decidere. È la serata del dispiacere, per Andrea Soncin e i suoi giocatori. Proprio il futuro dell’allenatore, subentrato nel finale di campionato a Paolo Zanetti, è uno dei temi da sciogliere in vista del prossimo campionato di Serie B: “Posso soltanto pensare a Cagliari – dice il Cobra – per far pensare alla società di poter continuare con me”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito