Una vittoria importantissima, sia per la classifica che per il morale. E anche per la panchina di Thiago Motta. Il Secolo XIX oggi titola così sullo Spezia: “Il derby vinto vale oro. Motta saldo in sella”. Per tre volte Motta è stato sul passo d’addio, con il club convinto quasi a cedere al cambio di panchina, e per altrettante volte Thiago ha salvato il suo posto con partite capolavoro: la prima volta battendo il Torino di Juric, la seconda espugnando il Maradona di Napoli, infine domenica sera andando a vincere al Ferraris lo scontro salvezza col Genoa. Lo Spezia non è salvo e la linea rossa di pericolo non è distante, ma si ha l’impressione che si sia ricompattato il gruppo, che il metodo Motta abbia avuto una rivisitazione.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito