Trasformare la rabbia in energia positiva. È questo l’imperativo in casa del Borussia Dortmund, scosso dopo la clamorosa batosta rimediata martedì contro l’Ajax in Champions League (sconfitta 4-0). Contro l’Arminia Bielefeld, Marco Rose spera soprattutto in Erling Haaland, che ha la possibilità di battere due record in Bundesliga. L’attaccante norvegese ha infatti realizzato finora 49 gol in 49 partite di campionato con la maglia giallonera e potrebbe superare il primato di Konietzka, che segnò la sua 50esima rete alla presenza numero 63. Nel mirino c’è anche il record di Fischer, che raggiunse lo stesso traguardo a 21 anni e 293 giorni (c’è un margine di sei mesi…). Insomma, sabato l’ex Salisburgo potrebbe entrare ancor di più nella storia del calcio tedesco.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito