Il Benevento ha sconfitto il Pisa nell’andata della semifinale playoff di serie B. è finita 1-0 e il gol l’ha siglato Gianluca Lapadula. La sua è stata una stagione ricca di alti e bassi: partenza straordinaria, con tripletta al Cittadella, doppietta alla Ternana. Poi l’addio annunciato nel mercato  di riparazione e la rottura con il presidente Vigorito, che lo mette fuori rosa. Una piccola parentesi  di ritorno nel mese di Marzo e poi ancora tribune, fino all’ultima gara della regular season con la  Spal, dove ha trovato anche il gol. 

Il Benevento sapeva però che per puntare alla promozione in A c’era bisogno anche del bomber di  B, già capocannoniere a Pescara. Un centravanti che sa come si vincono certe partite, non a caso ha  segnato 6 gol in 7 gare di playoff in carriera. Gol ad Ascoli nel turno preliminare e gol al Pisa  nell’andata della semifinale. Un lottatore come lui non ne poteva più di guardare i suoi compagni  dalla tribuna, e con la solita generosità si è ripreso prima l’attacco del Benevento, poi chissà quella  serie A, scappata via lo scorso anno e che ora con l’ottimo risultato dell’andata, si ricomincia a  sognare per le strade di Benevento.

Alle porte si intravede la sfida con il Monza, anch’esso vincitore  della gara d’andata con i gol del suo numero 9 Gytkjaer, a testimoniare l’importanza dei centravanti  in gare come queste.Lapadula è carico, ormai si è lasciato indietro tutti i problemi di questa  stagione, ed è pronto a trascinare a suon di gol le streghe in Serie A.
 



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito