Il commento di Francesco Modesto al termine della partita.

 

Il risultato ci ha condannato, però i ragazzi hanno fatto bene, ma non solo oggi. Io non posso che fargli i complimenti… mi è spiaciuto vederli piangere, mi sono emozionato. Li ho allenati e so che persone sono, a livello emotivo mi sono attaccato… Oggi non è calcio, è sentimento. Io ringrazio tutti, magazziniere, staff, la società, il direttore… Ringrazio i tifosi. La Pro Vercelli è questa che, ripeto, va oltre il calcio.

È stato un percorso straordinario. Dal primo all’ultimo hanno dato tutti un grande contributo, anche chi non ha giocato o giocato poco, come Esposito, Secondo, Merio…

 

Siamo tristi, il calcio regala gioie e dolori, purtroppo oggi è solo dolore.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito