Giuseppe Giannini, ex capitano e simbolo della Roma, ha rilasciato un’intervista a Il Messaggero, nella quale ha parlato anche della squadra di Mourinho: “Mi piace tantissimo. Ora è diventata una di quelle vere, che può vincere un trofeo. Lo meriterebbe. Il derby è stato il punto di svolta perché in città ha un significato particolare e, se la vinci, e in quel modo, cambi direzione. I giocatori prendono fiducia, l’ambiente si carica ed è sempre stato così, non è mai una partita normale”.

Il Principe ha dedicato un pensiero anche a Mourinho: “Ha dato un bel contributo. Il portoghese è un uomo schietto, diretto, a Roma piace uno così. Un trascinatore, si è calato nel popolo, ha saputo prenderlo. Così come ha fatto con la squadra, rischiando: l’ha maltrattata cercando la reazione e alla fine ce l’ha avuta”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito