L’Inter ritrova Alessandro Bastoni e Inzaghi può finalmente sorridere. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, il difensore classe ’99 è in grado di fornire maggior equilibrio rispetto ai suoi sostituti e questo è un dettaglio di cui beneficia tutta la squadra. I numeri sottolineano come senza Bastoni i nerazzurri abbiano vinto pareggiato 2 volte e perso altrettanto in sole 7 gare, mentre con lui ha collezionato in 29 partite solo 7 pari e 2 sconfitte.

Inoltre, quando manca Bastoni, l’Inter subisce 1,4 gol a partita e ne segna 1,7, mentre con l’ex Atalanta in campo ne prende solo 0,7 e ne realizza ben 2,3. Pure la percentuale di successi è migliore (69% a 42,9%) e anche la cosa più importante, ovvero la media punti a partita, che è di 2,3 per gara quando è presente e di 1,6 per match quando è assente.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito