Ai microfoni de Il Mattino, Gianluca Gaetano, centrocampista della Cremonese in prestito dal Napoli, si è così raccontato, partendo dai minuti finali della sfida promozione: “All’84’ ho capito che qualcosa sugli altri campi era successo perché ho visto la nostra panchina esplodere. Poi mi hanno detto del gol del Perugia sul Monza e da quel momento ho trascorso gli ultimi minuti con gli occhi alla panchina per capire se arrivassero nuovi aggiornamenti”. Poi sul suo futuro: “Mi farebbe piacere giocare col Napoli, tanto più perché sono napoletano. Ma il mercato lo segue il mio agente. Io penso a dimostrare tutto in campo. Eredità di Insigne? I record che ha fatto Lorenzo sono qualcosa di importante. Per me è ancora presto, ma posso dire che per me Napoli rappresenta tutto”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito