“Non abbiamo avuto alcun contatto con la Fiorentina”. Parola di Paco Alarcón, padre-agente di Isco, che ai microfoni esclusivi di FirenzeViola.it ha chiuso categoricamente a un possibile trasferimento di suo figlio a Firenze. “Fiorentina? Non mi risulta niente. La notizia dell’interesse viola non corrisponde al vero”, ha proseguito proprio chi cura da sempre gli interessi del fantasista spagnolo classe 1992.

In scadenza di contratto a giugno e in uscita da Madrid visto che il Real non ha intenzione di rinnovargli il contratto (soli 195 minuti giocati in questa stagione, distribuiti in 10 presenze), Isco e il suo entourage si stanno guardando da giorni intorno alla ricerca di una nuova sistemazione. Più per l’estate che per questa finestra invernale, quando il suo nuovo club potrà prelevarlo a parametro zero senza dover riconoscere niente ai blancos per il cartellino.

Il suo profilo ovviamente fa gola a molti, anche in Serie A, ma soprattutto in Premier League. Tuttavia l’alto ingaggio del calciatore, che a Madrid percepisce attualmente oltre 6 milioni di euro netti a stagione, non rende affatto semplice un possibile accordo. La corsa a Isco è ufficialmente iniziata, ma secondo quanto raccolto da FV la Fiorentina – almeno per il momento – non vi si è iscritta. Andrebbero lette in tal senso così le ultime dichiarazioni del ds Pradè, che ha smentito pubblicamente la pista Isco dopo i rumors che nei giorni scorsi avevano infiammato Firenze.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito