Un confronto dai toni accesi è andato in scena questa mattina al Centro Sportivo “Davide Astori” tra la dirigenza della Fiorentina e giocatori e staff dopo il pesante ko subito ieri in casa della Sampdoria. Il club ha convocato tutti alle 8.30 anziché alle 10 come era inizialmente previsto e il colloquio è stato molto acceso, con le urla di Barone e Pradè che si sono sentite distintamente anche fuori dalle mura dei “campini”. La dirigenza ha sottolineato la delusione di tutti per l’inatteso calo espresso nelle ultime partite, soprattutto nel match point europeo di ieri che si è concluso con una sconfitta per 4-1 decisamente senza appello. A riportarlo è Firenzeviola.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito