Intervistato dal Corriere dello Sport, l’ex difensore, Ciro Ferrara, ha evidenziato i meriti del tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi. 

“Gli va riconosciuto di essere intervenuto, personalizzando la squadra. Per me era la favorita ma so quanto fosse difficile ripartire senza Lukaku, Hakimi ed Eriksen. Ora l’Inter gli appartiene, è sua, l’ha caratterizzata. Ha quaranta giorni nei quali può scrollarsi di dosso le concorrenti più pericolose, penso a Milan e a Napoli che pagheranno a caro prezzo la Coppa d’Africa, o ritrovarsi nel mischione”.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito