Paulo Dybala non è riuscito a contenere i sentimenti e al triplice fischio di Juventus-Lazio si è lasciato andare a un copioso pianto che ha toccato il cuore di tanti tifosi. “Non andare all’Inter”, gli urlavano dalle tribune. La “Joya” abbassava lo sguardo e firmava autografi, evitando qualsiasi promessa. Anche perché con l’Inter ci parla da tempo, ovviamente con Beppe Marotta, che con lui conserva un rapporto speciale. L’ad nerazzurro è disposto a correre il rischio, è sicuro che Dybala tornerà sui suoi livelli e che le prestazioni degli ultimi due anni siano un incidente di percorso e nulla più.

INDIZIO RILEVANTE – Insomma, l’Inter e Milano sono più di un’ipotesi e forse proprio per questo il campione argentino ha preferito portarsi avanti nei lavori, a prescindere da ciò che avverrà in futuro. In che modo? Acquistando un immobile a Milano, quinto piano, Scala A. A due passi dalla sede dell’Inter, la zona della città che insieme a City Life sta vivendo il periodo di massima espansione. L’acquisto è stato concluso ormai qualche mese fa e adesso si tratta solo di capire se ad abitare la casa sarà proprio il campione argentino o se invece alla fine si tratterà solo di un investimento. Di sicuro per adesso possiamo parlare di un indizio importante.

DOVE C’È INTER C’È CASA – Il pressing di Marotta è costante, quasi quotidiano. Dybala ha capito che la Juventus è il suo passato, ma soprattutto che l’Inter potrà presto essere il suo presente e il suo futuro. Agnelli e Arrivabene lo hanno scaricato, per questo motivo, accettare la corte dei rivali storici non sarebbe per l’argentino un tradimento. Mentre per Marotta sarebbe la conclusione di una trattativa che confermerebbe il suo valore. La sua capacità di lavorare con poche risorse provando a trarre il massimo beneficio. Intanto tra Dybala e Milano c’è già un legame significativo. Dove c’è Inter c’è casa.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito