Ad 88 anni se ne va Francisco “Paco” Gento, leggenda del Real Madrid e simbolo del calcio spagnolo ed internazionale. A darne notizia è proprio il club madrileno, con cui l’ex esterno offensivo – cresciuto calcisticamente nel Racing Santander – ha scritto la storia, diventando l’unico calciatore nella storia a vincere 6 Coppe dei Campioni, competizione alla quale ha participato per ben 15 edizioni consecutive (dietro soltanto a Casillas e Giggs).

Gento è stato, insieme ai compagni Di Stefano, Kopa e Puskas, uno degli artefici del primo grande ciclo vincente del Real Madrid in ambito internazionale, sotto la guida dello storico presidente Santiago Bernabeu. Ha conquistato le prime 5 edizioni della Coppa dei Campioni – dal 1956 al 1960 – battendo in finale tra le altre Fiorentina e Milan, per poi ripetersi per l’ultima volta nell’edizione del 1966. Ha collezionato pure 43 presenze con la nazionale spagnola, ma non prese parte alla fase finale dell’Europeo del 1964, vinto dalle Furie Rosse. Gento era anche lo zio di un altro ex calciatore del passato dei blancos, quel Paco Llorente padre dell’attuale centrocampista dell’Atletico Marcos.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito