Il Liverpool è a un bivio sul futuro. Rinnoverà i contratti di Mohamed Salah e Sadio Mané, entrambi in scadenza nell’estate del 2023, o li cederà in estate? La verità è che i Reds dovranno decidere se concedere a uno dei due, o a entrambi, lo status di stella pagata come i grandissimi campioni del calcio internazionale oppure se lasciarli partire. I rumors su Mané al Bayern di oggi sembrano intanto costruiti ad hoc sia per stimolare il mercato dei bavaresi che per mandare un segnale alla formazione del Merseyside. Il caso Salah è chiaro: per adesso la proposta del club di Klopp non lo soddisfa e il Paris Saint-Germain, che potrebbe perdere Kylian Mbappé, lo tenta. La priorità è per il Liverpool ma il futuro è in bilico.

Chi per l’eredità?
Per adesso i nomi emersi sono due ma è chiaro che la priorità del Liverpool sia quella di valutare cosa fare insieme a Mané e Salah. Il primo nome è Serge Gnabry che probabilmente non rinnoverà col Bayern Monaco. Poi Mason Mount anche se nel caso del trequartista britannico resta da capire che cosa farà il neo proprietario Todd Boehly e quando, soprattutto, sarà ufficiale il passaggio di consegne del club dalle mani di Roman Abramovich.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito