Nel corso di un’intervista concessa a AS, il presidente della UEFA Aleksander Ceferin si è soffermato sulla regola del fallo di mano: “Il VAR c’è nelle competizioni UEFA. All’Europeo ha funzionato molto bene, come in Champions e in Europa League. L’unica cosa su cui ho dei dubbi è la regola del fallo di mano. Abbiamo assistito a tante situazioni strane, come quando la palla colpisce un giocatore in testa e poi va sul suo braccio… Ad esempio, una volta Figo mi ha detto che se queste regole fossero esistite quando era un giocatore, avrebbe avuto l’opportunità di lanciare la palla sulla mano dell’avversario perché sapeva come farlo. E’ difficile per i giocatori se ogni contatto con la mano viene sanzionato. Dove dovrebbero metterle? Non puoi giocare con le mani dietro la schiena. C’è molto lavoro da fare e dobbiamo discuterne di più”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito