In Premier League è di nuovo caos a causa del Covid-19, tra diversi focolai e tante partite annullate. Della situazione vaccini ha parlato Jurgen Klopp, intervenuto in conferenza stampa: “Per i calciatori vaccinarsi è un obbligo morale. Se sto facendo qualcosa che aiuta le persone intorno a me, allora sarebbe obbligatorio farlo. Ma ovviamente alcune persone la vedono diversamente. Io ho 54 anni e credo fermamente che le persone si possano convincere su tante cose giuste da fare, ma in questo caso specifico ho i miei dubbi. Basti pensare alla Germania, ad esempio, un Paese meno vaccinato dell’Inghilterra”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito