L’arrivo di Saputo in Italia cambierà il volto del Bologna del futuro. Prima di tutto arriverà la firma di Giovanni Sartori come nuovo direttore sportivo. Poi però sarà la volta dell’incontro con Sinisa Mihajlovic. Il serbo ha un altro anno di contratto ma sarà il patron a decidere se tenerlo o meno. L’allenatore ha già fatto sapere di non vedere l’ora di ripartire, ma di questo dovrà essere convinta anche la proprietà. Senza convinzione, sarebbe per meglio per tutti arrivare a un addio, cosa che non avverrebbe se ci fosse grande convinzione intorno a Miha. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito