“La Lega contro il Torino, mai visto”, scrive oggi Tuttosport, intervistando l’avvocato Chiacchio, legale della società granata. La controversia tra Atalanta e Torino vedrà presente anche la Lega di Serie A: le memorie andavano presentate entro la mezzanotte e oltre a quella orobica è arrivata anche quella della Lega calcio. E l’avvocato Chiacchio commenta così: “Abituato come sono alle tipologie di queste controversie, ero in studio con alcuni colleghi del mio staff ad attendere le eventuali memorie dell’Atalanta. Con somma sorpresa, invece, alle 23 circa mi sono state notificate le memorie della Lega di Serie A. E io, con la mia esperienza ultratrentennale, non ricordo precedenti in cui una Lega si sia costituita dinanzi al proprio giudice sportivo per un ricorso. Che poi, di lì a pochi minuti, sarebbe oltretutto diventata una controversia tra due società associate”.

Sulla partecipazione della Lega si esprime così: “Per quanto riguarda invece la memoria contro di noi della Lega di Serie A… beh, non avrei mai pensato che una Lega si costituisse in un giudizio in cui sarà chiamato a decidere il giudice sportivo della stessa Lega. Anche se il dottor Mastrandrea offre tutte le garanzie di esperienza e terzietà”.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito