Non sarà preceduta dalla conferenza stampa della vigilia la rifinitura dell’Atalanta in quei di Zingonia. A un giorno dalla partitissima contro il Milan a San Siro, mister Gasperini ha scelto di lavorare di pretattica: alle 13.30 non svelerà le sue mosse, nel primo pomeriggio dirigerà una seduta a porte chiuse.

Per la sua Atalanta perdere al Meazza significa la quasi certezza della mancata qualificazione all’Europa 2022/2023: anche vincendo contro l’Empoli all’ultima in casa, infatti, dovrebbe sperare in almeno una sconfitta, in questo o nel prossimo weekw-end, delle sue avversarie Roma e Fiorentina.



Leggi l’articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito