Al momento la Procura FIGC non ha ancora aperto nessun fascicolo sulla Sampdoria dopo l’arresto del presidente dimissionario Massimo Ferrero ma secondo il Secolo XIX è scontato che la giustizia sportiva prossimamente prenderà contatti con quella ordinaria per capire se siano state commesse delle infrazioni. Anche gli inquirenti considerano i riferimenti alla squadra da approfondire soprattutto dopo una intercettazione già divenuta pubblica risalente al 18 novembre del 2020, quando gianluca Vidal al telefono con Andrea Diamanti parla di due versamenti da 125mila euro l’uno che riguarderebbero due società di Ferrero con un termine di pagamento al 2 dicembre “che Ferrero si è impegnato a fare”. La risposta di Vidal: “Adesso ho capito perché sta cercando di prendere i soldi della Sampdoria”. Se venisse confermata la distrazione di somme di denaro dal club, può essere foriero di guai per la società blucerchiata dalla quale per il momento, filtra tranquillità.

Leggi l'articolo originale

About Author

Pro News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai più di 18 anni?

In questo sito web sono presenti contenuti dedicati ai soli maggiorenni.

Se ha meno di 18 anni non puoi accedere ai contenuti del sito